Consegna in 3 giorni, gratuita in Italia *

10 Preziosi Consigli Per Dipingere Con I Numeri!

 

Elenchiamo qui i 10 consigli artistici più utili per la creazione della tua opera. Questi trucchi sono maggiormente indirizzati ai nostri clienti che hanno già dipinto almeno una tela ma ti consigliamo di leggerli anche se sei un principiante!

 

10 – Come evitare che i numeri si vedano attraverso la vernice

Matite bianche professionali per dipingere con i numeri.

In genere i numeri non si vedono attraverso la vernice una volta che questa si è asciugata, ma alle volte con i colori più chiari può capitare. La magica soluzione? Colorare i numeri con una matita bianca!

Trova i numeri che corrispondono ai colori più chiari nella tua tela, e colorali con la matita bianca prima di iniziare a dipingere. Il risultato sarà eccezionale!

9 – Gesso Trasparente: Per una migliore adesione della vernice

Il gesso trasparente conferisce una ruvidità superiore alla tela permettendo a vernici acriliche e ad olio di aderire al meglio.

Questo trattante per tele è trasparente (è chiamato Clear Gesso in inglese), ed ottimizza l’aderenza della tela senza compromettere la visibilità di numeri o divisioni cromatiche areali!

Il miglior modo per utilizzarlo è applicarlo ed aspettare almeno 24 ore che asciughi bene sulla tela prima di iniziare a dipingere.

8 - Fluidificante: Rendere la vernice meno densa o ridare vita alla vernice vecchia

Alcune persone preferiscono dipingere con colori più liquidi e facili da maneggiare.

Le vernici acriliche sono realizzate con acqua, di conseguenza con queste basta qualche goccia d’acqua.

In ogni caso, per dipinti più complessi potrai ottimizzare le tue vernici con un fluidificante. Ordina il tuo fluidificante adesso!

7 - Supporti – Come rendere la tela stabile senza essere costretti a rimanere nello stesso punto

Le tavole di supporto possono risultare molto utili alla pittura con i numeri! Grazie a queste si avrà una grande superficie piatta sulla quale lavorare ai propri quadri.

Una volta appoggiata, legata o pinzata ad un supporto, potrai dar luce alle tue opere in comodità in qualunque momento.

Dentro e fuori casa, in salotto o in garage, dipingi dove vuoi!

Abbiamo tavole di supporto formato A3, A2 e cavalletti perfetti per organizzare tutte le tue tele.

Tavola da disegno: Il supporto ideale per dipingere con i numeri!

Cavalletto da artista: Ideale per dipingere con i numeri!

6 – Sfruttare al meglio la propria vernice d’avanzo

Dopo aver finito un quadro spesso si finisce per avere molti colori in avanzo, che ancor più spesso finiscono nella spazzatura.

Le nostre vernici sono atossiche e non dannose per l’ambiente, ma noi raccomandiamo lo stesso di non buttarle e di sfruttarle tra un dipinto con i numeri e l’altro, per esercitarsi su una tela bianca. Potrete così vedere i vostri progressi ed esprimere la vostra creatività senza essere limitati da linee e numeri! Ordina ora la tua tela bianca e pronta per l’uso.

5 – Soluzioni Digitali: Come migliorare la visuale

Alcuni clienti trovano i numeri troppo piccoli, il che influenza l’esperienza di dipingere con i numeri.

Ma l’avere delle zone di colore molto piccole è una caratteristica essenziale dei quadri più belli e dettagliati, ed è quindi difficile creare dei quadri da dipingere con i numeri belli e al contempo con numeri grandi.

Piuttosto che fornirvi una lente d’ingrandimento, che sarebbe alquanto scomoda, vi consigliamo di fotografare il vostro quadro prima di iniziare a dipingerlo.

In questo modo, durante il processo di pittura potrete rivedere, zoomando, l’immagine del vostro quadro e dei suoi numeri comodamente dal vostro smartphone, tablet o fotocamera!

4 – Occhiali da modellismo: Una migliore visibilità dei numeri

Come abbiamo detto nel precedente consiglio, alcuni clienti trovano i numeri troppo piccoli, il che influenza la loro esperienza di pittura con i numeri.

Ma l’avere delle zone di colore molto piccole è una caratteristica essenziale dei quadri più belli e dettagliati, ed è quindi difficile creare dei quadri da dipingere con i numeri belli e al contempo con numeri grandi.

In aggiunta alla soluzione digitale del consiglio numeri 5, raccomandiamo di provare i nostri occhiali di ingrandimento con luce LED integrata per dipingere con i numeri.

Questa è la soluzione tradizionale utilizzata dagli artigiani ed i modellisti per i loro lavori di precisione, ed è uno strumento in circolo dall’alba dei tempi! Ordina il tuo paio di occhiali di ingrandimento!

Occhiali di ingrandimento da testa con luce LED per dipingere con i numeri.

3- Pieghe sulla tela: Come appiattire ogni increspatura su una tela

Le pieghe ed increspature su una tela sono piuttosto normali, soprattutto dopo essere state confezionate da arrotolate o piegate.

Fortunatamente, proprio come facciamo con il nostro bucato, possiamo stirare le tele con il ferro da stiro!

- Passare il ferro da stiro prima di applicare la vernice!

- Ribaltare la tela e passare il ferro da stiro sul retro di questa.

- Incrementare gradualmente la temperatura senza mai però arrivare all’impostazione Lino / Cotone (Le tele sono solitamente di lino ma la loro superficie è leggermente trattata per far aderire la vernice ed hanno anche i numeri stampati per dipingere con i numeri).

Fate attenzione alla temperatura del vostro ferro da stiro!

2 – Colorare un numero alla volta: Mantenere sempre la vernice umida

Se dipingete un colore alla volta, facendo sempre attenzione che i barattoli dei colori al momento inutilizzati siano sempre chiusi, eviterete di esporre la vernice all’aria troppo a lungo rischiando poi che si asciughi nel barattolo.

Prima di aprire i barattoli non c’è alcun rischio che si rovini. La vernice è infatti realizzata perché vi arrivi come da appena prodotta.

In ogni caso, semmai vi dimenticaste il flacone aperto facendo seccare tutta la vernice, non andate nel panico! Abbiamo la soluzione!

Queste vernici sono acriliche, e quindi necessitano di qualche goccia d’acqua per essere ravvivate o addirittura di un fluidificante per acrilico se volete farlo in maniera professionale.

1- Zig-Zag: Come Sfumare e Curare i Passaggi da un Colore all’Altro

La tecnica Zig-Zag è una tecnica adatta soprattutto ai pittori numerici professionisti.

Il concetto su cui si basa è la necessità di sfumare i bordi di un colore per far sembrare il quadro ancora più pulito e professionale. Vi dobbiamo infatti ricordare che le aree numerate sono sì lì per guidarvi, ma non sono un’istruzione da seguire obbligatoriamente!

Dipingere è un’Arte, e di conseguenza non sottostà a nessuna regola! Esprimi la tua creatività, e con l’allenamento, pensando in maniera fuori dal convenzionale, potrai sviluppare un tocco personale unico.

Questa è l’idea:

Riassunto dei passaggi per sfumare:

Come iniziare:

Procedere nella pittura con i numeri senza alcuna direzione particolare ma cercando di mantenere la vernice il più liscio e sottile possibile. Non andate nel panico se i numeri si vedono attraverso la vernice, perché prima di terminare il lavoro dovrete aggiungere altri strati di vernice.

Come finire:

Seguire il metodo dello Zig-Zag sulle zone di confine per creare un effetto sfumato realistico e mozzafiato!

Nel video potrete vedere la spiegazione nel dettaglio della tecnica Zig-Zag:

L’obiettivo della tecnica è sfumare la zona di transizione tra due colori, dipingendo una linea di confine a Zig-Zag che passa per entrambe le zone di colore.

Nell’esempio presentato nel video i colori in questione sono verde e marrone. Iniziamo con delle pennellate marroni oblique nella zona verde, continuando poi con delle pennellate oblique nella direzione opposta, ma con il colore verde, e verso la zona marrone.

Utilizzando un pennello pulito, è quindi tutta una questione di mescolare le due zone delicatamente con la tecnica Zig-Zag per dare vita ad una bellissima sfumatura. Fate attenzione a non sfumare con il vostro pennello troppo lontano dalla zona di Zig-Zag.

Pulite regolarmente il vostro pennello con un pezzo di stoffa per ottenere un risultato ancora migliore.

Congratulazioni, siete ora dei veri pittori che sanno padroneggiare al meglio la tecnica dello sfumato!

Come ogni disciplina artistica, i risultati miglioreranno con la pratica ed il tempo.

Non c’è bisogno di fare in fretta focalizzandosi solo sul risultato. In caso contrario rischiereste di non godervi il momento, la realizzazione, sprecando il vostro tempo e rovinando il risultato.

Focalizzatevi sul pennello, sul colore che distribuite, sulla tecnica e l’esperienza, e non sul risultato.

Se vi applicherete concedendovi il giusto tempo, riuscirete sempre a realizzare lavori che vi soddisferanno appieno.